Eagle

Il mio stile di yoga unisce un approccio meditativo alla pratica con movimenti fluidi coordinati al respiro (vinyasa) e posture statiche (asana), che rispettano i principi universali dell’allineamento, per creare una pratica sicura, graduale e progressiva. Il fine ultimo è portare pace interiore, flessibilità fisica ed equilibrio mentale. Le sequenze sono complete, bilanciate e armoniche, ma variano ogni volta permettendo allo studente di sperimentare posture sempre diverse. Ogni sequenza include un gruppo di posizioni di riscaldamento, posizioni in piedi, inversioni, piegamenti indietro, torsioni e piegamenti in avanti che scemano in chiusure finali. Tecniche di respirazione (pranayama) e di meditazione vengono, di volta in volta, introdotte a conclusione della pratica. Lo stile, seppur eclettico, è uno, ma utilizzo diversi approcci a seconda del livello e delle inclinazioni dei praticanti.

ISPIRAZIONE

Attingo da varie tradizioni, scuole e insegnanti proprio per mostrare che yoga è UNO.

        • Mi ispiro alla fluidità danzante di Anusara yoga
        • L’attenzione all’allineamento e l’uso di attrezzi vengono da Iyengar yoga
        • Il rispetto dell’anatomia funzionale si basa sugli insegnamenti del Dott.Ganesh Mohan
        • Il vinyasa krama (respiro coordinato alle posture) viene da A.G. & Indra Mohan
        • La meditazione in movimento da Thich Naht Hanh
        • L’approccio olistico dal Maestro Swami Joythimayananda
        • L’adesione ai principi dello yoga tradizionale secondo la scuola Satyananda da Ilaria Perni

APPROFONDIMENTI

Cosa Sono le Asana?

Il Saluto al Sole

Gli Stili Moderni di Hatha Yoga